Dybala: "Vi svelo le mie maglie. Quella di Pogba..."

Dybala: “Vi svelo le mie maglie. Quella di Pogba…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Paulo Dybala, in un’intervista per il sito ufficiale della UEFA Champions League, ha mostrato la sua collezione di maglie, scegliendone quattro in particolare, tutte legate alla massima competizione europea:

“Come sapete, mi piace collezionare le maglie. Lo faccio da quando ho iniziato a giocare a calcio professionistico. Ultimamente ho pubblicato sul mio profilo Instagram una foto con alcune mie divise. In quell’occasione le stavo organizzando, volevo mostrarvi alcune di loro, soprattutto quelle della Champions League, sono molto speciali per me”.

Il numero 10 bianconero parte con la maglia di Arjen Robben scambiata il 23 febbraio 2017 nella sfida contro il Bayern Monaco finita 2-2:

“La divisa di Robben ai tempi del Bayern Monaco è molto significativa perché è della partita in cui ho segnato il mio primo gol in Champions. Pareggiammo 2-2, è stata una partita veramente dura. Il Bayern giocava un calcio eccellente anche grazie al suo allenatore: Guardiola“.

L’argentino prosegue con la divisa di Iker Casillas, datata 14 marzo 2017, in occasione della gara contro il Porto:

Casillas è stato un’icona in quel ruolo, un po’ come Gigi qui in Italia. In quella partita, contro il Porto, gli ho segnato su calcio di rigore e abbiamo vinto 1-0. Anche questa è una maglia molto speciale per quello che Iker rappresenta nel mondo del calcio”.

La terza casacca appartiene ad Andres Iniesta, e risale alla gara contro il Barcellona dell’11 aprile 2017 terminata 3-0 in favore della Juventus:

“La partita contro il Barcellona è indimenticabile, non capita tutti i giorni di battere una squadra come quella 3-0 e e di segnare. La maglia di Iniesta è una delle più importanti che ho. Provo grande ammirazione e rispetto per un giocatore come lui”.

La quarta e ultima maglia è dell’amico ed ex compagno di squadra Paul Pogba, con cui l’argentino, come racconta, ha stretto un forte legame di amicizia negli anni bianconeri. La gara in questione è del 23 ottobre 2018, giocata all’Old Trafford contro i Red Devils terminata 1-0 per i bianconeri:

“Ovviamente non potevo trascurare una maglia come questa. E‘ del mio amico Paul, che ammiro come persona prima che come calciatore. Con lui ho avuto la possibilità di condividere tante cose e spero di tornare a giocare con lui. La partita contro il Manchester United non è stata facile, abbiamo vinto 1-0 con un mio gol in cui sono stato abbastanza fortunato. Ma segnare e vincere in una partita così importante rende ancora più speciale scambiare la maglia con un tuo amico: è una delle cose più belle che puoi fare nel calcio“.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy