Emre Can, stoccata alla Juve: ''Qua a Dortmund mi sono di nuovo sentito importante''

Emre Can, stoccata alla Juve: ”Qua a Dortmund mi sono di nuovo sentito importante”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’addio tra Emre Can e la Juventus non è stato dei migliori. Il tedesco infatti, dal momento del suo trasferimento, non ha mai perso occasione per punzecchiare la sua vecchia squadra e, con essa, anche l’allenatore Sarri.

Questa volta Emre Can ha parlato a Goal.com: ”Le cose al Borussia sono andate bene fin da subito, qua mi sono sentito a casa dopo mesi difficili e mi sono sentito di nuovo un giocatore importante. Tutti mi hanno accolto alla grande, mi hanno preso come portatore di esperienza e personalità. La cosa più importante per me è mettermi al servizio della squadra e penso di esserci riuscito”

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy