Gravina non ha dubbi: "Il campionato si finirà entro il 30 giugno. Congelare la classifica..."

Gravina non ha dubbi: “Il campionato si finirà entro il 30 giugno. Congelare la classifica…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Gabriele Gravina, Presidente della FIGC, ospite a Sportitalia, è intervenuto parlando della situazione intricata del campionato e chiarendo alcuni aspetti. Le sue parole:

Non vogliamo ammazzare il campionato. Abbiamo l’esigenza che il campionato italiano debba arrivare ad una conclusione. La deadline deve essere il 30 giugno, entro quella data lo dobbiamo terminare.

Il rinvio di Euro2020 è probabile, credo sia la soluzione migliore. Domani ci confronteremo con la UEFA con la quale, rispetto a due settimane fa, abbiamo più certezze. Abbiamo un nemico subdolo, che dobbiamo sconfiggere rapidamente perché la salute dei cittadini viene prima di tutto. L’unica certezza è il completamento dei tornei, tutto dipende dal tempo a disposizione. Se c’è poco tempo, mi sono permesso di consigliare play-off e play-out. L’altra ipotesi è quella del congelamento della classifica ma porterebbe con sé molte polemiche. Cito e ne escludo anche un’altra: la non assegnazione del titolo. Non si tratta solo del titolo, noi abbiamo l’obbligo di comunicare alla UEFA chi va in Champions e chi va in Europa League e dobbiamo sapere chi sale e chi scende di categoria. Io mi auguro di riuscire a finire il campionato, che vorrebbe dire aver sconfitto il virus.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy