Emre Can: "Sono stato escluso da Sarri con una telefonata di 20 secondi"

Emre Can: “Sono stato escluso da Sarri con una telefonata di 20 secondi”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Emre Can, passato dalla Juve al Borussia Dortmund a gennaio, è tornato a parlare del momento di crisi vissuto in Italia.

In un’intervista rilasciata al quotidiano tedesco Kicker, il centrocampista ha dichiarato: “Sarri ci ha messo 20 secondi per escludermi. Mi ha telefonato quando non sono stato inserito nella lista Champions e da quel momento non ho più avuto possibilità. Non mi è sembrato giusto, ecco perché me ne sono andato. Il club non c’entra, tifosi e società sono grandi“.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy