UEFA: “Nessuna angoscia per il coronavirus, garantiremo la sicurezza di tutti”

FBL-UEFA
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Al termine dei sorteggi degli ottavi di Europa League, Giorgio Marchetti, segretario generale aggiunto della confederazione calcistica europea, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni all’ANSA:

Non vi è nessuna angoscia da parte dell’Uefa per la questione coronavirus. L’Uefa segue da vicino e costantemente la situazione. Al momento tutte le competizioni procedono come previsto”.

Poco dopo, l’ufficio stampa della Uefa ha pubblicato un comunicato ancora più specifico:

L’Uefa prende molto sul serio la situazione legata al coronavirus. Vogliamo garantire la salute di tutti i partecipanti alle nostre competizioni: giocatori, tifosi e dirigenti. Per raggiungere questo obiettivo, restiamo in contatto con l’organizzazione mondiale della sanità e le autorità nazionali. Seguiamo costantemente l’evoluzione della situazione”.

Simone Nasso