Verso Verona-Juventus: modulo incerto, Rabiot favorito su Matuidi

verso verona juventus
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

La Juventus affronterà alle 20.45 di sabato il Verona allo Stadio Bentegodi. Gli scaligeri sono reduci dal pareggio esterno per 0-0 contro la Lazio nel recupero della diciassettesima giornata di Serie A.

Formazione tipo per Maurizio Sarri, che non sembra intenzionato al turnover nonostante la semifinale di andata di Coppa Italia in programma giovedì 13 febbraio contro il Milan a San Siro.

In porta Szczesny, davanti a lui la solita linea difensiva formata da Cuadrado, Bonucci, De Ligt e Alex Sandro.

A centrocampo ci sarà l’inamovibile Pjanic in cabina di regia; ai suoi lati Bentancur e Rabiot, con quest’ultimo favorito su Matuidi.

Incertezze in avanti, con Sarri ancora in dubbio tra il 4-3-1-2 e il 4-3-3: l’unico certo del posto è CR7, mentre si rinnovano i ballottaggi tra Higuain e Dybala e tra Ramsey e Douglas Costa

PROBABILE FORMAZIONE JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo. All. Sarri