Paratici nel prepartita: “Mercato chiuso con Kulusevski, Emre Can resta”

Paratici
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Fabio Paratici, Direttore Sportivo della Juventus, è intervenuto ai microfoni di Sky prima della partita contro il Cagliari:

Abbiamo fatto un grande sforzo per Kulusevski e quindi il nostro mercato invernale è finito così. Ci sarebbe piaciuto portarlo subito a Torino ma siamo contenti così siccome gli accordi erano chiari fin dall’inizio della trattativa: sarebbe rimasto a Parma. Sarà molto importante per la Juventus del futuro. Lo scambio Emre Can-Paredes? Lo escludo: Emre è uno dei centrocampisti più ambiti a livello internazionale ma è molto importante per noi e continuerà a far parte del nostro progetto. L’inserimento di Rabiot? Ha pagato gli 8 mesi di inattività e comunque quando ha giocato ha sempre fatto molto bene, sia in campionato che in Champions, a Genova è stato addirittura il migliore in campo. Siamo convinti che sia un calciatore forte e importante, come lo era già nel PSG: è una sicurezza e non un punto di domanda. A centrocampo come in difesa abbiamo una rosa molto importante e competitiva: alcune volte ci sono scelte difficili e qualcuno rimane fuori ma è l’unico modo per giocare ad altissimo livello.