Come raggiungere Lione: tutte le soluzioni per la trasferta in Francia

Come raggiungere Lione: tutte le soluzioni per la trasferta in Francia

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin
Lione

Il 26 febbraio, la Juventus affronterà il Lione per gli ottavi di Champions League (di seguito tutti gli accoppiamenti). Ecco come raggiungere la città transalpina.

CENNI STORICI

Lione è stata abitata dall’antichità ma venne fondata nel sito attuale da un luogotenente di Giulio Cesare nel 43 a.C con il nome di Lugdunum. Fu una delle prime città galliche a cristianizzarsi massicciamente tanto da fornire alla Chiesa Cattolica un santo e teologo, Ireneo. Capitale del regno dei Burgundi, fu poi una delle città principali del Sacro Romano Impero di Carlo Magno e di uno dei suoi stati successori, il Regno di Francia medievale. La città si ingrandì nel corso dei secoli e prese parte ai principali eventi della storia transalpina, come la Rivoluzione Francese. Nella Seconda Guerra Mondiale si trovò nel territorio della Francia di Vichy e pertanto non venne occupata dai nazisti. Oggi è la terza città francese per popolazione.

Tutto il centro storico è oggi Patrimonio Mondiale dell’Umanità. Tra i luoghi da visitare segnaliamo il Teatro antico di Fourvière, L’Opera e la Cattedrale di San Giovanni.

RAGGIUNGERE LIONE IN AEREO

La soluzione più comoda e funzionale sarebbe sicuramente quella di raggiungere Lione in aereo.

Se partite da Roma, è consigliato il volo EasyJet che parte dall’Aeroporto di Fiumicino alle 20.20 del giorno 25 febbraio ed arriva alle 22.00 all’Aeroporto di Lione Saint Exupéry. Il costo del viaggio, comprensivo del ritorno giovedì 27 (partenza ore 18.10 e arrivo ore 19.45), si aggirerebbe intorno ai 220 euro.

Le partenze da Torino non sono consigliate perché prevedono scali ed i prezzi sono comunque molto elevati. In alternativa, Milano Malpensa prevede dei voli Air France piuttosto convenienti: alla cifra complessiva di 180 euro circa è possibile prenotare dei voli andata e ritorno per, rispettivamente, il 25 febbraio (partenza ore 13.45 e arrivo alle 14.50) e per il 27 (partenza 16.10 e arrivo ore 17.10).

RAGGIUNGERE LIONE IN TRENO

Torino e Lione sono ben collegate grazie ai TGV francesi che fermano alla stazione ferroviaria di Torino Porta Susa e hanno un collegamento diretto con Lione Part Dieu. Il costo medio di un viaggio in seconda classe è sui 45 euro e la durata è di 4 ore e 20.

RAGGIUNGERE LIONE IN AUTO

Il modo più veloce per raggiungere Lione in auto è attraverso il confine di stato a Bardonecchia: il viaggio dura quasi 4 ore. Da Torino si deve percorrere la E70 fino a Bardonecchia per poi entrare nella N543 che porta all’autostrada francese A43; a quel punto si potrà arrivare a Lione.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy