Juventus-Sassuolo 2-2: De Zerbi ferma Sarri, grande prestazione degli emiliani che fermano la capolista

Copia di Copia di Copia di BANNER ARTICOLO
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il Sassuolo arriva all’Allianz Stadium, e subito vengono rievocati ottimi ricordi. Dai primi gol di CR7 in maglia bianconera al 7-0 del 2018. Dalla doppietta di Higuaín nel 2016 a quella di Tevez nel 2014. Sarà una Juve diversa, ma che avrà l’obbligo assoluto di vincere per non rischiare di subire il sorpasso dell’Inter, in campo alle 15 contro la Spal.

LE FORMAZIONI

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Bentancur, Bernardeschi; Higuaín, Ronaldo. All. Sarri.

Sassuolo (4-3-3): Turati; Toljan, Marlon, Romagna, Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; Djuricic, Traorè, Boga; Caputo. All. De Zerbi.