Svelate le commissioni agli agenti di Rabiot e Ramsey

Svelate le commissioni agli agenti di Rabiot e Ramsey

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Fabio Paratici ha messo a segno due importanti colpi a parametro zero questa estate, Adrien Rabiot e Aaron Ramsey. Se il primo ha trovato poco spazio, complice l’apparente intangibilità in mezzo al campo di Blaise Matuidi, il secondo ha avuto un impatto dirompente sul mondo Juventus. Sarri ha infatti cambiato modulo per sfruttare al meglio le sue caratteristiche passando ad un 4-3-1-2 che in assenza di Douglas Costa sarà certamente riproposto.

Tuttavia, come è ampiamente risaputo, gli acquisti a parametro zero non sono propriamente “a costo zero”. La Juventus però ha da tempo avviato una politica di trasparenza che porta a pubblicare le commissioni agli agenti dei calciatori per ogni operazione di mercato.

Come svela il Corriere dello Sport, che cita la relazione finanziaria annuale del club sabaudo al 30 giugno 2019, gli “oneri accessori” per l’acquisto di Rabiot sono ammontati a 1.4 milioni di euro, mentre per Ramsey la stessa voce arriva a 3.6 milioni, sicuramente pochi per due calciatori dal valore complessivo vicino ai 40 milioni di euro ciascuno (fonte Transfermarkt).

Inoltre le cifre pagate agli agenti sono ampiamente inferiori alle aspettative: voci non confermate infatti sostenevano come alla madre di Rabiot, agente del calciatore, erano stati corrisposti quasi 10 milioni di euro, una cifra ampiamente irrealistica.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy