Christillin: "Conte voleva tornare alla Juventus, la società non l'ha voluto"

Christillin: “Conte voleva tornare alla Juventus, la società non l’ha voluto”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’imprenditrice torinese Evelina Christillin, vicina alla famiglia Agnelli, ha voluto sottolineare quanto sia stato becero da parte del patron bianconero mettersi a livello di questa petizione contro Conte.
Bisogna soltanto dire grazie ad Antonio per ciò che ha fatto alla Juventus, certo ora insieme a Marotta sono dei nemici sportivi, ma questo è il calcio. Conte voleva tornare alla Juve, ma alcuni della società non l’hanno voluto”.
Evelina, nell’intervista rilasciata sul Corriere di Torino, parla di vari temi oltre che di Antonio Conte.
Sarri ha subito una specie di evoluzione sotto vari aspetti, in primis la comunicazione. Riguardo gli esuberi, non pensavo si potesse ritrovare Higuain, una bella sorpresa. De Ligt? Lo vedo crescere giorno per giorno“.
E riguardo lo scudetto, parla in questi termini:L’Inter c’è, e con Conte tutto è più concreto”.
Infine la Christillin ritorna sulla polemica fomentata da Conte riguardo la petizione contro di lui: Questi tifosi sono degli ignoranti, Agnelli non avrebbe dovuto neanche badarci. Normale che un allenatore come lui abbia alzato i toni e che non gli vada giù una situazione del genere”.

Francesco De Ruvo

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy