LE PAGELLE | Juventus-Spal 2-0: Pjanic pennella, De Ligt muro

LE PAGELLE | Juventus-Spal 2-0: Pjanic pennella, De Ligt muro

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Juventus di Sarri supera nella gara casalinga la Spal di Semplici grazie alle reti di Pjanic e Ronaldo. Convincenti De Ligt e Dybala, quest’ultimo si candida fortemente come titolare per le gare contro Bayer Leverkusen e Inter.

Buffon 6 – Quasi mai impegnato, prestazione da annotare per il solo record di presenze.

Cuadrado 6 – Si disimpegna con tranquillità controllando le sporadiche avventure offensive degli emiliani. 

Bonucci 6,5 – Pulito, preciso e concentrato. Guida bene i compagni concedendo poco e niente ai ferraresi.

De Ligt 7 – Il corpo a corpo con Petagna lo galvanizza: oggi è lui la roccia difensiva che la Spal non riesce proprio a superare.

Matuidi 6,5 – Aveva gli occhi addosso per la nuova posizione affidatagli considerate tutte le assenze sugli esterni. Risponde bene: diligente in copertura e attento nel calcolare le sovrapposizioni.

Khedira 6 – Compassato inizialmente, poi scalda i motori con un paio di inserimenti dei suoi: solo Berisha gli impedisce la marcatura (dal 61’ Emre Can 6 – Osannato dal pubblico, ci mette qualche minuto per sciogliersi). 

Pjanic 7,5 – Recupero palla, verticalizzazioni e costante porto sicuro per i compagni. In aggiunta anche una parabola al volo che si spegne sotto la traversa e regala il vantaggio ai suoi: MVP.

Rabiot 5,5 – Parte bene sia col pallone tra i piedi che in fase di rottura. Cala col passare del tempo perdendo lucidità (dal 77’ Bentancur 6 – Pochi minuti ma convincenti anche da mezzala mancina).

Ramsey 6,5 – Senza Douglas Costa il suo apporto è fondamentale per creare scompiglio nelle difese avversarie. Continui i tagli in profondità e gli scambi con Dybala. Una prodezza di Berisha gli nega la gioia del secondo gol consecutivo allo Stadium (dal 65’ Bernardeschi 5,5 – Non entra col piglio giusto, qualche errore di concetto e tecnico di troppo).

Dybala 7 – Quando la sfera transita nella sua zona i difensori della Spal faticano enormemente a leggerne le intenzioni. Aggiunge alla solida prestazione un gioiellino che Ronaldo deve solo spingere in rete.

Ronaldo 7 – Nel primo tempo sbaglia un paio di scelte ma serve un pallone delizioso solo da appoggiare in porta a Ramsey. Imperioso quando stacca in area di rigore e scaraventa con la testa il pallone sotto le gambe di Berisha.

All. Sarri 6,5 – Serviva una vittoria per presentarsi a portata di tiro alla gara di San Siro contro l’Inter della prossima settimana. Con maggiore concretezza il risultato sarebbe potuto essere ancora più ampio.

L’AVVERSARIO

Spal (3-5-2): Berisha 6,5; Tomovic 5,5, Vicari 6, Igor 6; Sala 5 (dal 72’ Jankovic 5), Murgia 5,5 (57’ Strefezza 5,5), Valdifiori 5, Missiroli 5,5, Reca 5,5; Petagna 5, Moncini 5,5 (dal 76’ Paloschi S.V.). All: Semplici 5,5

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy