Buffon dopo la SPAL: "Sarri perfezionista, il nostro avversario è l'Inter"

Buffon dopo la SPAL: “Sarri perfezionista, il nostro avversario è l’Inter”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Gianluigi Buffon è alla seconda presenza stagionale con la Juventus ma questo gli ha fruttato già il primo record: è il giocatore italiano che nella storia ha collezionato più presenze con maglie di club. Ai microfoni di Sportmediaset il portiere bianconero ha detto la sua su questa statistica:

Il record per me è importante ma possiamo aggiungerci anche le quasi 180 partite in nazionale (176 gettoni per lui n.d.r.): la cosa che mi fa più piacere è esserci arrivato a 40 anni e in questa condizione psicofisica.

Buffon si è espresso anche sul mondo Juventus, rivoluzionato dall’arrivo di Sarri:

La squadra può crescere ancora molto, perché l’allenatore non si accontenta. Ci chiede sempre di migliorare l’intensità, la velocità e il livello di gioco. Se il mister è sempre insoddisfatto significa che cerca la perfezione e la squadra recepisce che deve fare di più, partita dopo partita. Sono tornato per rivivere le emozioni con questi compagni, tifosi e dirigenza che rappresentano la parte sportiva più importante della mia vita.

Infine sulla lotta scudetto il portiere non ha dubbi:

L’Inter è la nostra avversaria per lo scudetto, ci darà filo da torcere fino alla fine. Tutto questo grazie alla personalità di Conte, che conosco perfettamente, perché lui non parte mai per arrivare secondo.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy