Un alieno di nome Cristiano Ronaldo

Un alieno di nome Cristiano Ronaldo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Cristiano Ronaldo è ormai un campione entrato nell’immaginario collettivo, simbolo insieme a Messi di un’intera epoca calcistica. Dopo aver fatto segnare numerosi record, potrebbe batterne altri, come quello del maggior numero di reti in nazionale.

La Gazzetta dello Sport tuttavia ricorda che CR7 non vuole ancora fermarsi: ha segnato a 40 nazionali e 150 club in 33 stati diversi. Se sono questi i numeri mostruosi di un uomo che sembra più un alieno è allora necessario interrogarsi sul suo futuro. Sembra ancora lontano il giorno in cui appenderà gli scarpini al chiodo, forte di un contratto che lo lega alla Juventus fino al 2022 e di una forma fisica perfetta che a 35 anni lo pone ancora al di sopra di molti altri campioni.

L’immediato futuro però si chiama FIFA Best Player e Pallone d’Oro, riconoscimenti per cui sembra il grande favorito sulla scia dei successi con Juventus e nazionale portoghese: se vincesse il prestigioso trofeo messo in palio da France Football arriverebbe a quota 6, un record anche questo che lo renderebbe una leggenda vivente.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy