Mandzukic, l'esclusione è figlia del mercato: rimane l'ipotesi di una cessione a gennaio

Mandzukic, l’esclusione è figlia del mercato: rimane l’ipotesi di una cessione a gennaio

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

I tanti rifiuti, qualche tensione con la dirigenza e, alla fine, l‘attesa esclusione in lista Champions League. La decisione di Maurizio Sarri di escludere Mario Mandzukic dalla lista UEFA è derivata soprattutto dal mercato, laddove la Juventus non è riuscita a vendere gli esuberi, soprattutto perché questi ultimi hanno voluto fortemente la Juventus. Mario Mandzukic rientra in questa categoria: negli ultimi giorni di mercato, ha rifiutato la corte del PSG e del Qatar, consapevole del destino che gli sarebbe toccato.

IPOTESI CESSIONE

Rimane, dunque, la possibilità di una cessione a gennaio. Mario potrebbe trovare il campo qualche volta da qui alla riapertura del mercato, ma ovviamente è l’ultimo degli attaccanti e questa situazione potrebbe portare a farlo riflettere, fino all’accettazione di una cessione. La pista più percorribile al momento è quella che porta al Qatar, anche se, da qui a gennaio, qualche top team potrebbe pensare a lui. Magari di nuovo il Manchester United, che non ha comprato nessuno dopo la cessione di Lukaku.

CONOSCI SPAZIOJ?

SpazioJ è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioInter.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy