De Ligt preoccupa il CT olandese: "Se a ottobre continua a non giocare..."

Koeman (CT Olanda): “De Ligt? Se a ottobre continuasse a non giocare…”


La situazione

Era uno dei più attesi, ma non ha giocato nemmeno un minuto. Strano destino quello di De Ligt, acquisto più costoso della campagna estiva bianconera, costretto a guardare tutto il match contro il Parma dalla panchina.

Il giocatore ha apertamente dichiarato di essere rimasto deluso dalla decisione di Sarri e Martusciello, ma di rispettarla. La coppia BonucciChiellini, infatti, offre al momento più garanzie, in virtù di una lunga e vincente esperienza.

Ma non tutti sembrano essere così tranquilli di questa particolare situazione.

Le parole di Koeman

Intervistato dalla TV di Stato olandese, il CT Koeman ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni su De Ligt:

“Da un lato pensi che giocherà, perché il suo trasferimento è costato molti soldi. Ma se un club ha in rosa Chiellini e Bonucci, ci sta che l’allenatore possa fare una scelta diversa. Ho parlato con Matthijs due settimane fa, mi ha spiegato che deve adattarsi al modo di giocare e difendere. È qualcosa di diverso da quello a cui era abituato all’Ajax. Nel calcio italiano sicuramente la posizione conta di più della fisicità, che invece in Olanda è più importante”.

Ottobre mese decisivo

Sono molte le attenuanti di Matthijs De Ligt, evidenziate dallo stesso Koeman:

“Nel momento in cui sceglie la Juventus, De Ligt si trasferisce in un altro Paese e deve imparare una nuova lingua”.

Poi, però, il CT olandese ha lanciato l’allarme, fissando una data limite per il difensore centrale bianconero:

“Ci vuole tempo per ambientarsi, ma ovviamente non deve volercene troppo. Non sono ancora preoccupato, ma se a ottobre la situazione è ancora questa, allora potrei iniziare a pensare al fatto che non abbia il ritmo partita”.

Simone Nasso

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl