Dybala al Manchester United: si decide tutto

Paulo Dybala
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ore decisive

Come riportato dal giornalista Romeo Agresti su “Goal.com”, le prossime ore saranno decisive per l’eventuale trasferimento di Paulo Dybala al Manchester United.

Il numero 10 della Juventus, infatti, è atteso domani alla Continassa per sostenere il primo allenamento della nuova stagione, ma soprattutto per parlare con Maurizio Sarri e capire quale sarà il suo futuro.

Partiamo da un presupposto: Dybala sa di essere sul mercato ed è consapevole che qualcosa tra lui e la Juventus si sia rotto da tempo.

La decisione, dunque, spetta a lui: se accetterà la proposta dei Red Devils, si trasferirà in Inghilterra, con i bianconeri pronti a portare Lukaku in quel di Torino.

Le cifre

Secondo “La Gazzetta dello Sport”, Juventus e Manchester United sarebbero già d’accordo su tutto: Lukaku è valutato 83 milioni di euro, mentre Dybala qualcosa in più.

In questo modo, i bianconeri otterrebbero anche un piccolo conguaglio nell’affare.

Per quanto riguarda l’ingaggio, l’attaccante belga andrebbe a percepire 8 milioni di euro a stagione di base, che con i bonus potrebbero arrivare a 9.

L’attesa è finita

Insomma, il tempo dell’attesa è finito. Il Manchester United, infatti, ha fretta di chiudere l’operazione (il mercato in entrata, in Inghilterra, chiude l’8 agosto), dopo che le varie offerte dell’Inter per l’attaccante belga non sono state ritenute soddisfacenti.

I Red Devils chiamano, Paulo Dybala risponde, ma non subito: il calciatore, infatti, deve valutare una serie di questioni, non solo monetarie.

La Joya, infatti, a 26 anni compiuti, sa benissimo che la prossima potrebbe essere l’ultima tappa importante della sua carriera, e un errore nella scelta del club potrebbe rivelarsi “fatale”.

Simone Nasso