Pjanic: la cabina di regia è tua

Pjanic: la cabina di regia è tua


Nel gioco di paleggio e verticalizzazioni proposto da Maurizio Sarri è fondamentale il regista. Negli anni il tecnico ha affidato la cabina di regia del suo centrocampo ai piedi raffinati di Valdifiori e poi Jorginho. I due giocatori si sono sempre fatti riconoscere per interpretare alla perfezione l’idea di gioco dell’allenatore toscano. Dopo l’esperienza al Napoli, Sarri ha portato il suo fedelissimo Jorginho al Chelsea conquistando il primo trofeo europeo della sua carriera. Ora, alla Juventus, Sarri si affiderà ai piedi educati di Miralem Pjanic, che già dai tempi della Roma di Rudi Garcia si era contraddistinto per un’elevata qualità di palleggio e del tocco di palla. Con l’arrivo di Sarri sembra essersi spenta la pista estera per il regista bosniaco. La speranza è quella che il centrocampista assimili sin dai primi giorni del ritiro l’idea di calcio proposta dal neo allenatore e che possa fare ancora meglio dell’italo-brasiliano.

ULTIME NOTIZIE