Bonucci dalla Carrà: “Volevo essere un’icona. Mio fratello era più forte di me. Ho avuto tanti momenti difficili...”

Bonucci dalla Carrà: “Volevo essere un’icona. Mio fratello era più forte di me. Ho avuto tanti momenti difficili…”


Ospite nel nuovo show televisivo di Rai Tre condotto da Raffaella Carrà, Leonardo Bonucci è stato ospite della serata. Il difensore bianconero ha raccontato molto aneddoti della sua vita: “Dicevano che mio fratello Riccardo fosse più bravo di me, o almeno questo sostenevano gli addetti ai lavori. Potevo giocare a centrocampo, dovevo avere i piedi buoni. Poi ho utilizzato questa dote qualche metro dietro, in difesa. Ho sempre avuto il sogno di diventare un’icona del calcio. Milan? Ogni viaggio finisce con un ritorno a casa”.

La Nazionale e Torino

“In Nazionale faccio un po’ la chioccia, non c’era Chiellini che mi aveva abbandonato. Si è creato un gruppo che si sa divertire, che si sa comportare da gruppo. Noi veterani abbiamo la responsabilità di portare e far crescere i giovani. Adesso in Nazionale ci si diverte. Da dietro amo giocare a pallone e sono il primo a far ripartire l’azione. Quando c’è il contropiede però corro indietro, è un rischio a volte calcolato. Torino? Mi trovo benissimo, la città è a misura d’uomo. Siamo fortunati perché facciamo il lavoro che ci piace, in una città bellissima. I tifosi non sono pressanti. Con Ronaldo è stata un po’ più popolata, ma ci godiamo un minimo di libertà”.

La famiglia

“Non ho una vita semplice, quella dal calciatore non lo è. La famiglia ti dà stabilità e ti aiuta nei momenti di difficoltà. Sono tanti in una carriera a questi livelli. Ti ancori a quello che tieni e cerchi di poterti migliorare e di uscire da quel periodo. Ho avuto tanti momenti difficili, la botta arriva pesantissima”

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl