Juve U23 - Olbia 2-2, le pagelle: Mokulu carrarmato, Fernandes da matita rossa

Juve U23 – Olbia 2-2, le pagelle: Mokulu carrarmato, Fernandes da matita rossa


Loria 6,5: all’eseordio tra i pro, si mette in mostra con due parate importanti nel corso della ripresa che tengono a galla la Juve: all’80’ sulla conclusione di Ragatzu si supera. Promosso.

Andersson 5: corre pochi rischi, conduce una gara diligente, ma causa il rigore, poi trasformato da Ragatzu, in maniera abbastanza ingenua: chiamato in causa al posto di Coccolo, risponde parzialmente a Zironelli.

Alcibiade 6: ha in mano le chiavi della difesa, non sbaglia niente ed esce sempre a testa alta. Corre molto e nel finale accusa dei comprendi

Del Prete s.v.: esce alla mezz’ora. (Dal 31′ Rosa 6: entra con personalità e voglia, non si tira mai indetro e lotta come un leone. Si fa ammonire nel finale su Ragatzu, ma l’approccio è ottimo all’esordio).

Portanova 6: va vicino al gol, poi realizzato da Mokulu sugli sviluppi della stessa azione. Si comporta bene sulla linea mediana, dando ritmo e geometrie, senza sbavature. (Dal 66′ Fernandes 4: sbaglia tutto, dal rigore al posizonamento difensivo su Pisano in occasione del gol del pareggio. Dal possibile 3-1, al 2-2).

Toure 6: primo tempo più di incursione, secondo più di gestione, ma prova tutto sommato positiva. Sembra essersi lasciato alle spalle il periodo negativo di down che ha avuto ad inizio anno.

Muratore 6,5: confeziona l’assist per il vantaggio di Mokulu, e ci prova in più riprese da fuori area. Non trova il gol, ma la sua è una gara di personalità.

Beruatto 6: spinge meno del solito ma non si fa mai infilare alle spalle. E’ una garanzia, difficilmente stecca in zona difensiva, dove è sempre rapido a chiudere. (Dall’83’ Morelli s.v.).

Pereira 6,5: una delle sue migliori prestazioni, spunti, strappi e assit per il 2-0 per Mokulu. Ah già, anche un palo ed un incrocio dei pali, colpiti. Ispirato.(Dall’83’ Masciangelo s.v.).

Mokulu 7: due gol di testa, tanto lavoro di sponda e tanti palloni giocati sulle fascie. Un carroarmato contro la difesa dell’Olbia.

Olivieri 5,5: è poco pericoloso ma gioca coralmente, duettando spesso coi compagni e non tirando mai indetro la gamba. (Dal 66′ Zanimacchia 5,5: belli l’inserimento e la sterzata sul finale di gara, non altrettanto la conclusione).

All. Zironelli 6: prestazione positiva dei suoi, sfortunati, nonostante le numerose defezioni a causa delle convocazioni in prima. Fernandes non entra bene in gara e lo tradisce.

Christian Masotti