Pontedera - Juventus U23 1 - 0, le pagelle: Mavididi entra male, Del Favero tiene a galla i bianconeri

Pontedera – Juventus U23 1 – 0, le pagelle: Mavididi entra male, Del Favero tiene a galla i bianconeri


Del Favero 7: non esce bene in occasione del gol di Calcagni, ma rifà alla grande grazie alla parata sul rigore al 69′ su Mannini, per poi ripetersi sugli sviluppi del successivo corner.

Andersson 6: al 22′ si spinge in avanti e prova, di testa, a ristabilire la parità. Gara senza squili, ma senza quei grossolani errori che troppo spesso ne hanno macchiato le prestazioni. (Dal 64′ Zanimacchia 5,5: fa davvero poco per dare linfa vitale all’attacco juventino. Sterile).

Alcibiade 6: difende con ordine, è un punto di riferimento: quando esce Del Prete dirige la retroguardia senza sbavature.

Del Prete 6: nel primo tempo si fa vedere con una coraggiosa azione offensiva in solitaria, viene poi sostituito per un problema muscolare, da valutare lunedì. (Dal 33′ Coccolo 6: non fa rimpiagere il capitano).

Di Pardo 5,5: spinge, ma senza ritmo. E’ meno intraprendente del solito, vive su un paio di fiammate ma può dare sicuramente di più, sopratutto in termini di palloni crossati in area. Anche lui abbandona la contesa per guai muscolari, da valutare lunedì. (Dal 68′ Morelli 5,5: gioca più avanti del suo predessore, ma non si denotano palloni pericolosi messi in mezzo).

Kastanos 5,5: rimedia un giallo al 29′ per un intervento duro, che evidentemente lo limita per il resto della gara. Meno leader del solito, ci prova solo qualche volta da fuori, masticando le conclusioni, poco pericolose. Lieve passaggio a vuoto.

Nicolussi Caviglia 6: è ormai un perno fondamentale della mediana, mezzo punto in meno per un paio di punizioni calibrate male e calciate alte: c’è tenpo per raddrizzare la mira.

Beruatto 5,5: si perde Calcagni al 5′ su corner in occasione dell’1-0 toscano ed al 39′ è costretto a fermare Mannini in maniera scorretta, predendosi la gusta ammonizione. Non una delle sue serate migliori. (Dal 64′ Masciangelo 5,5: la staffetta non ha gli effetti sperati, non fa molto di più di Beruatto, non cambia le sorti sulla fascia).

Olivieri 5: la squadra non lo aiuta, ma lui sembra un pesce fuor d’acqua, spaesato. Spettatore non pagante. (Dal 64′ Mavididi 5,5: entra e dopo pochi minuti interviene in maniera irregolare su Calcagni al 68′ causando il rigore, prova a rifarsi con qualche spunto dei suoi ed una buona serpentina coast to coast all’83’).

Bunino 6: ci prova nel primo tempo con un paio di colpi di testa, anche nella ripresa è il più pimpante lì davanti, ma solo perchè le occasioni sono comunque poche.

Mokulu 6: si fa vedere al 42′ su un colpo di testa, deviando un tiro da corner, ma senza prendere lo specchio di porta. Cresce nella ripresa, ma non sfonda.

All. Zironelli 5,5: prova a rivoltare la squadra, con una coraggiosa girandola dei cambi: i suoi a tratti giochicchiano, ma non pungono, non sono concreti. Stavolta la tattica dei cambi non paga.

Christian Masotti

Loading...