Juventus U23 - Albissola 1 - 0, le pagelle: Bunino glaciale dal dischetto, male Zanimacchia e Mavididi

Juventus U23 – Albissola 1 – 0, le pagelle: Bunino glaciale dal dischetto, male Zanimacchia e Mavididi



Del Favero 6,5: miracolo al 17′ sull’incornata di Martinago, sul successivo tap-in Bezziccheri mette fuori. Fortunato in altre occasioni come all’inizio del secondo tempo, quando Cais lo grazia.

Di Pardo 6: attento in fase difensiva, efficace nei cambi di gioco e nei lanci lunghi. Sulla fascia non si ferma mai, sale e scende con un buon ritmo. Prestazione senza squilli ma positiva.

Andersson 5,5: gioca in maniera ordinata, ma poteva far meglio in occasione del colpo di testa di Martinago.

Alcibiade 6: come nella seconda metà di gara a Piacenza, dispensa ordini e consigli per tutti i compagni, prestando attenzione alla posizione dei suoi. In fase difensiva regge bene, compensando alle sbavature dei colleghi di reparto.

Masciangelo 5,5: spinge con costanza, come al solito ma in avvio di ripresa combina un pasticcio perdendo il contatto con la sfera e permette a Martinago di servire Cais, che per fortuna dei bianconeri mette clamorosamente a lato. (Dal 58′ Beruatto 5,5: al 63′ perde una palla sanguinosa dopo uno scambio con Nicolussi, non un ottimo approccio al match).

Muratore 5,5: molto generoso in fase di copertura, un po’ più in difficoltà quando deve ipostare, ma non è una delle specialità della casa; mezzo voto in meno per un giallo veniale al 57′, che non gli permettrà di giocare conro il Pontedera causa squalifica. (Dal 58′ Toure 5,5: entra ma non inverte il trend della partita, pare compassato e a tratti svogliato).

Kastanos 5,5: i palloni passano sempre da lui, ma in un paio di occasioni pare impreciso. Meno efficace del solito dal limite, non ha occasioni per tentare la conclusione; viene ammonito per simulazione all’82’.

Nicolussi Caviglia 6: al 14′ veste i panni del difensore chiudendo bene in area di rigore; giostra bene la sfera sulla mediana, sbaglia poco e mette la solita personalità da grade in campo come all’81’ quando rientra sul destro e calcia forte, ma centrale.

Zanimacchia 5,5: non si vede praticamente mai, nel corso del primo tempo, cresce in avvio di ripresa, ma è un fuoco di paglia: il tiro sul fondo al 71′, comunque fortuito, è l’unica situazione che lo vede realmente protagonista.(Dal 91′ Fernandes s.v.).

Mavididi 5: poche azioni degne di nota, qualche gioco di gambe ma null’altro. L’invouzione rispetto a qualche settimana fa è palese e preoccupante. (Dal 58′ Bunino 7: non ha tanti palloni giocabili, ma non sbaglia il rigore regalando 3 punti ai suoi, andando vicino alla doppietta all’84’).

Mokulu 6: il suo lavoro di sponda è fondamentale per la squadra, si sacrifica e lavora molto spalle alla porta, è poco pericoloso in zona gol, è vero, ma ugualmente importante.

All. Zironelli 5,5: passo indietro rispetto alla prestazione di Piacenza, ma, in un modo o nell’altro, con molta fortuna e con la complicità dell’imprecisione degli attaccanti dell’Albissola, arrivano i 3 punti.

Christian Masotti, inviato allo Stadio Moccagatta di Alessandria

Loading...