Primavera, Juve-Cagliari 0-0: le pagelle. Poco precisi in zona gol, esordio positivo per Dadone

Primavera, Juve-Cagliari 0-0: le pagelle. Poco precisi in zona gol, esordio positivo per Dadone


La Juventus Primavera manca, per la sesta partita consecutiva fra campionato e Coppa Italia, l’appuntamento con la vittoria impattando 0-0 in casa contro il Cagliari.

LE PAGELLE

Dadone 6,5 – Esordio stagionale e in Primavera per il ragazzo classe 2001. Sfrutta la sua occasione murando tutte le conclusioni sarde.

Bandeira 6 – Una spina nel fianco costante per la retroguardia sarda. Con un po’ più di precisione avrebbe potuto rendersi maggiormente pericoloso.

Capellini 6,5 – Dopo settimane di disattenzioni, questa volta la Juve appare solida e scalfibile solo con conclusioni dalla distanza. Chiaramente il merito è anche suo che mette in campo una prestazione attenta e senza sbavature (dal 81° Pinelli S.V.).

Gozzi 6,5 – Condivide l’ottima prestazione con i compagni di reparto: perfetto negli anticipi e preciso nelle chiusure sui tagli in profondità degli attaccanti avversari.

Anzolin 6 – Meno continuo in fase di spinta di Bandeira. Quando si slancia in avanti però lo fa con grande qualità mettendo in grande difficoltà il terzino ospite.

Portanova 6 – Croce e delizia. Trova la rete annullata però per offside, ma manca una grandissima occasione lanciato in campo aperto da Petrelli a tu per tu con Daga. Una presenza costante in zona offensiva, oggi però è meno lucido del solito (dal 81° Sene S.V.).

Morrone 5,5 – Un’ora senza lampi di gioco ma con qualche pallone recuperato (dal 60° Leone 5,5 – Entra per aumentare l’apporto qualitativo in mezzo al campo, ci riesce a sprazzi).

Nicolussi Caviglia 6 – Sfiora la rete su calcio di punizione ben neutralizzato dall’estremo difensore sardo; a differenza di Portanova lui ha più compiti di regia che di inserimento e li svolge con discreta qualità senza trovare però il guizzo decisivo.

Rosa 6,5 – Seconda partita consecutiva dal primo minuto per l’esterno brasiliano. Dopo la brutta prestazione contro la Samp viene alzato sulla linea degli attaccanti dove migliora il suo apporto rendendosi anche pericoloso in zona gol (dal 60° Monzialo 5,5 – Un paio di buone sgroppate delle sue).

Petrelli 6 – Assieme a Portanova è, come al solito, il più pericoloso dei suoi. Sgancia un missile all’improvviso a metà primo tempo trovando una risposta reattiva del portiere del Cagliari; difende palla col fisico e serve un cioccolatino a Portanova che spreca. Manca la rete e per uno come lui è strano.

Moreno 5,5 – Un po’ in ombra. Gli scatti in velocità con cui fulminava gli avversari sembrano esser stati detonati e fatica a fare la differenza come ci si attende da uno come lui (dal 87° Markovic S.V.).

All. Baldini 6 – La squadra produce qualche occasione pericolosa ma non riesce a portare a casa i tre punti con una squadra, sulla carta, alla portata.

GLI AVVERSARI

Cagliari (4-3-1-2): Daga 6,5, Kouadio 6,5, Porru 6, Boccia 6, Marongiu 6, Carboni 6, Lella 6,5 (dal 75° Dore 6), Ladinetti 6,5, Contini 5 (dal 60° Verde 6), Lombardi 6, Doratiotto 5,5. All. Canzi 6,5