Juventus-Chievo 3-0: le pagelle. Emre Can si prende il centrocampo, serata no per CR7

Juventus-Chievo 3-0: le pagelle. Emre Can si prende il centrocampo, serata no per CR7


Riparte la Serie A e la Juventus di Max Allegri ricomincia come aveva lasciato. 3-0 casalingo contro il Chievo e tre punti in saccoccia che tengono a distanza il Napoli di Ancelotti.
I voti dei calciatori scesi in campo.

Perin 6 – Riesce a mantenere la porta inviolata prodigandosi in un paio di interventi alla portata.

De Sciglio 6 – Soffre poco e niente le sparute avanzate gialloblu e si spinge in zona offensiva con relativa continuità.

Rugani 6,5 – Mai in difficoltà contro la coppia Pellissier-Meggiorini ed è attento ad allargarsi anche in fascia su Giaccherini quando necessario. Trova anche la soddisfazione personale incornando il 3-0.

Chiellini 6,5 – Il solito usato sicuro a cui la Juve non fa, se possibile, mai a meno. Non riposa portando a casa la terza partita consecutiva in nove giorni ma non abbassa mai il livello delle prestazioni.

Alex Sandro 6,5 – Sembrava dovesse restare fuori per qualche linea di febbre, ma stringe i denti e porta a casa una sufficienza meritata. Meno propositivo del solito, quando ne ha la possibilità però dà sempre l’impressione di poter far male (dal 89° Kean S.V.).

Bernardeschi 6,5 – Tra i più positivi della compagine juventina. Pericoloso ogni qualvolta prende palla non giocando mai in maniera banale. Gestisce i possessi e ribalta l’azione da difensiva in offensiva con grande lucidità. Perfetto l’assist da fermo per Rugani, gli manca solo il gol che l’estremo difensore clivense è bravo a negargli (dal 86° Spinazzola S.V.).

Matuidi 6,5 – Inizia il match da interno di centrocampo come scudiero di Emre Can e lo termina sull’esterno mancino disimpegnandosi sempre in maniera egregia. Dove lo metti sta: Allegri sulla sua prestazione può scommettere ad occhi chiusi.

Emre Can 7 – Trova la prima rete in bianconero alla scadere della frazione iniziale valorizzando l’assistenza di Dybala. Qualche controllo di troppo impreciso, al fianco di Matuidi è una diga.

Douglas Costa 7 – Mette il match in discesa con una grande azione in solitaria conclusasi con il tiro di mancino alle spalle di Sorrentino. Perde un po’ di efficacia con l’andare dei minuti (dal 75° Bentancur S.V.).

Ronaldo 5 – Sicuramente non una delle serate migliori per il campione lusitano. Si intestardisce in un paio di giocate nel primo tempo e si fa ipnotizzare dal dischetto da Sorrentino a inizio ripresa.

Dybala 6,5 – Naviga per tutto il campo alla ricerca della posizione migliore per dar avvio alla manovra bianconera. Inventa uno splendido assist per la rete del raddoppio di Emre Can con una percussione palla al piede inarrestabile.

All. Allegri 6,5 – I suoi ragazzi partono bene indirizzando la partita sui binari giusti sin da subito e chiudendola, questa volta, a fine primo tempo.

GLI AVVERSARI

Chievo (3-4-3): Sorrentino 6,5; Bani 5,5, Rossettini 6, Tomovic 5; Depaoli 5 (dal 66° Jaroszynski 5,5), Hetemaj 5 (dal 60° Vignato 6), Radovanovic 6, Kiyine 6; Meggiorini 6, Pellissier 5 (dal 65° Stepinski 5,5), Giaccherini 5,5. All. Di Carlo 5,5.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl