Juventus-Roma, Allegri: "L'importante è essere avanti al Napoli. Abbiamo meritato di vincere"

Juventus-Roma, Allegri: “L’importante è essere avanti al Napoli. Abbiamo meritato di vincere”


Dopo la vittoria per 1-0 sulla Roma, Massimiliano Allegri ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di DAZN.

LA PARTITA

“Va bene quello che abbiamo fatto ma non abbiamo vinto ancora niente. Stiamo facendo buone cose, siamo campioni d’inverno e siamo agli ottavi di Champions, l’importante è essere avanti al Napoli con un bel po’ di tempo. Abbiamo fatto partita ordinata, dall’altra parte c’era un portiere pronto”.

IL SECONDO TEMPO

“Dovevamo dare pressione alla Roma anche per metterla in difficoltà sul livello psicologico. Infatti dopo l’1 a 0 dovevamo andare un po’ più veloce, nel secondo tempo non abbiamo concesso niente, abbiamo avuto più occasioni noi e penso che abbiamo meritato la partita”.

MANDZUKIC

“Mario è un giocatore importante non solo a livello fisico, è anche generoso e a livello tecnico è fondamentale. Anche Paulo stasera ha fatto una buona partita, è quello che ci fa uscire da dietro. Però Mandzukic ha queste grandissime caratteristiche, un giocatore straordinario”.

ATLETICO MADRID

“L’Altetico è un’avversaria che va incontrata, la prima da loro e la seconda da noi, dobbiamo farci trovare pronti. Ora abbiamo altri impegni, dobbiamo andare avanti in campionato e vincere la Supercoppa. Abbiamo ancora tante partite da giocare”.

DYBALA

“Stasera Paulo ha fatto una bella partita, quindi è normale che sia uscito arrabbiato. Io però devo fare delle scelte e in quel momento dovevo fare quel cambio, nonostante ci abbia fatto giocare molto bene”.