Verso Torino-Juventus: si va verso il 4-3-1-2, Perin ed Emre Can dal 1’

Verso Torino-Juventus: si va verso il 4-3-1-2, Perin ed Emre Can dal 1’


Questa sera, ore 20:30, andrà in scena allo Stadio Olimpico Grande Torino il 147° Derby della Mole in Serie A da quando è stato introdotto il girone unico.


Padroni di casa granata che arrivano alla sfida in buone condizioni di forma ed organico, con due pareggi ed una vittoria nelle ultime tre e tutto l’organico a disposizione per mister Mazzarri. L’unico dubbio dovrebbe riguardare uno Iago Falque non al meglio, che si gioca il posto al fianco del Gallo Belotti con l’ex di turno Simone Zaza

Situazione diversa per la Juventus, reduce dalla inaspettata sconfitta di Berna contro lo Young Boys in Champions League ma comunque schiacciasassi del nostro campionato, con sei vittorie consecutive ed il primo posto della classifica già consolidato. L’infermeria bianconera, già ospitante Barzagli e Khedira, ha visto aggiungersi negli ultimi giorni anche Cuadrado e soprattutto la rivelazione Cancelo, che si è dovuto sottoporre ieri ad un intervento al menisco: 2018 concluso per lui. Neanche Bentancur sarà della partita, causa squalifica. 

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Djidji; De Silvestri, Meité, Rincon, Baselli, Ansaldi; Zaza, Belotti.  All. Mazzarri

JUVENTUS (4-3-1-2): Perin; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Dybala; Mandzukic, Cristiano Ronaldo. All. Allegri