Juventus U23, Zironelli: "Abbiamo fatto un buon primo tempo, risultato bugiardo"

Juventus U23, Zironelli: “Abbiamo fatto un buon primo tempo, risultato bugiardo”


Ennesima sconfitta e brutta prestazione per la Juventus U23. L’1-3 contro il Pisa pesa parecchio su Zironelli e i suoi, che si ritrovano sempre più immersi in un periodo buio. Ecco le parole del Mister nel post partita.

BUON PRIMO TEMPO

“Penso che abbiamo fatto un buon primo tempo, il Pisa ha fatto il gol sulla palla a due, proprio nel momento in cui non avevano creato tanto. Così come nel secondo tempo hanno fatto gol su punizione e su rigore. Quindi non vedo questo risultato come giusto. Un po’ bugiardo secondo me, perché abbiam preso un incrocio, ci siamo presentati due volte davanti al portiere. Loro con il risultato a favore, giustamente, pensavano meglio a difendere. Non ricordo però loro conclusioni nella nostra porta. La difesa si è comportata benissimo, non commento il resto perché penso che abbiate visto tutti”.

EPISODI PARTICOLARI

“Gli ultimi dieci minuti loro cercavano il fallo e noi sistematicamente gliel’abbiamo concesso. Sui contrasti non sono d’accordo, li abbiamo vinti quasi sempre noi. Ripeto, dopo un primo tempo del genere non era semplice fare altro. Non commento nulla di più, ci sono stati episodi particolari”.

FATICA

“L’avevamo riaperta col 1-2, poi sì abbiamo fatto fatica anche perché eravamo contro una squadra costruita per la Serie B. Ripeto, se andiamo ad analizzare gli episodi, sicuramente si arriva ad un altro risultato. Ti ripeto, non commento niente. Sono contento del lavoro che hanno fatto le punte oggi, così come i centrocampisti che il reparto difensivo”.

NOCCHI

“Eravamo in crisi con i risultati, quindi abbiamo preso in considerazione l’esperienza di Nocchi e di altri fuori quota. Nella partita infrasettimanale troverà sicuramente spazio ad esempio Del Favero che comunque ha fatto bene. Poi abbiamo tanti altri che stanno recuperando da infortuni. Secondo me, un po’ tutti, oggi hanno fatto una delle migliori partite di quest’anno”.

LA DIFESA

“Pereira e Coccolo hanno fatto comunque tutte le partite, quindi è normale che abbiano bisogno di respirare. Stiamo affrontando tre partite in una settimana, dunque sto centellinando le forze e per me comunque la partita poteva rimanere aperta molto di più. Gli episodi però l’hanno fatta chiudere per bene”.