Fiorentina-Juventus, le pagelle: Bentancur brilla. Bene Dybala e De Sciglio

Fiorentina-Juventus, le pagelle: Bentancur brilla. Bene Dybala e De Sciglio


Pagelle Fiorentina-Juventus. Nella 14° giornata di Serie A la Juventus stravince all’Artemio Franchi di Firenze contro la Fiorentina: 0-3 il risultato finale. A segno Bentancur autore di un’ottima partita, Chiellini e Ronaldo. Bene anche Dybala che serve l’assist del vantaggio bianconero.
Questi i voti della partita.

Pagelle Fiorentina-Juve

Szczesny 6,5 – Trasmette sicurezza a tutto il reparto difensivo. Si fa trovare attento quando partono i tiri degli attaccanti avversari. Perfetto nelle uscite alte sui cross pericolosi degli esterni viola.

Cancelo 6,5 – Nonostante giochi a sinistra, è sempre pericoloso. Nel primo tempo si crea spazio e riesce ad andare più volte al cross. Va vicino anche al gol con un tiro da lontano nella prima frazione di gioco. Diagonale strepitosa su Chiesa nel secondo tempo.

Bonucci 6,5 – Le palle alte sono tutte sue. Non si lascia saltare da Chiesa quando lo punta ed è ha sempre la meglio nei duelli fisici.

Chiellini 6,5 – Come Bonucci, anche lui svetta di testa tutti i lanci lunghi. Sbaglia nel primo tempo quando rinvia addosso a Gerson rischiando un clamoroso gollonzo. Segna lo 0-2 con una mezza sforbiciata, al volo di destro.

De Sciglio 6,5 – Allegri lo schiera nella sua posizione naturale: a destra. Fronteggia Chiesa alla grande, senza mai farsi saltare. Terzino a tutto campo, spinge bene e difende ancora meglio.

Cuadrado 6 – Da premettere che gioca in un ruolo non suo ma il suo primo tempo è poca roba. Sparacchia in curva da una buona posizione e sbaglia qualche passaggio di troppo. Nella ripresa gioca meglio servendo di testa l’assist dello 0-2 (dall’83’ Douglas Costa S.V.).

Bentancur 7 – Sostituisce Pjanic e non è facile. Ciononostante disputa una strepitosa partita portando in vantaggio la Juve iniziando e rifinendo l’azione dopo il triangolo con Dybala.

Matuidi 6 – Tanta corsa per il francese ma poca concretezza. Si rifà nel secondo tempo accompagnando maggiormente le azioni offensive.

Dybala 6,5 – Funge da collante tra attacco e centrocampo. Va vicino al gol con un sinistro angolato, messo in angolo da Lafont. Pericoloso quando accelera, bellissimo il triangolo con Ronaldo che porta al giallo di Fernandes. Al 61′ spreca una grande occasione.

Mandzukic 6 – Questa volta non segna ma da una grossa mano in fase difensiva. In attacco tocca pochi palloni ma ne recupera tantissimi a centrocampo (dall’88’ Kean S.V.).

Ronaldo 7 – CR7 è il pericolo numero uno della difesa avversaria e nel primo tempo non lo tengono mai. Si crea un’ottima occasione, ma il tiro non gira a sufficienza finendo di poco a lato. Calcia un rigore perfetto (dal 79′ Bernardeschi 6 – Entra davanti ai suoi ex tifosi, Allegri gli concede 11 minuti dove tocca tanti palloni senza strafare).

All. Allegri 6,5 – I suoi ragazzi partono benissimo: ottima la gestione della palla. Scommette su Cuadrado mezz’ala e Bentancur regista e vince. Bene anche la scelta della posizione dei due terzini. A metà ripresa schiera il 4-4-2 con Mandzukic e Cuadrado esterni.

Michele Ranieri

Loading...