Moggi, Giraudo e Bettega prescritti per il caso plusvalenze

Moggi, Giraudo e Bettega prescritti per il caso plusvalenze


La Corte d’Appello ha dichiarato l’assoluzione per via della prescrizione dell’ex terna dirigenziale della Juventus. La causa riguardava Roberto Bettega, Antonio Giraudo e Luciano Moggi sulle presunte plusvalenze dei giocatori tra gli anni 2001-2006. In particolare, gli inquirenti hanno investigato gli acquisti di Zinedine Zidane ed Adrian Mutu e si parlava di sopravvalutazione di tesserati e la messa in carico alla Juventus di costi fittizi su intermediazioni in realtà mai effettuate. La Corte ha preso atto che le vicende sono state prescritte ed ha chiuso ogni atto giudiziario.

ULTIME NOTIZIE