Verso Milan-Juventus: conferme per il 4-3-1-2. Dybala dietro Ronaldo-Mandžukić, Benatia titolare

Verso Milan-Juventus: conferme per il 4-3-1-2. Dybala dietro Ronaldo-Mandžukić, Benatia titolare


Gara attesissima quella che andrà in scena questa sera alle 20.30 tra Milan e Juventus. I rossoneri, dopo i 3 successi consecutivi, cercheranno di battere anche i bianconeri, per dare un’ulteriore prova di forza e puntare al consolidamento del quarto posto. I ragazzi di Allegri invece, dopo l’inaspettato e immeritato ko contro il Manchester United, proveranno ad alzare la testa e a tenere ben salda la vetta della classifica.

AGGIORNAMENTO ORE 17:55

Riunione tecnica in corso per la Juventus. Benatia verso un posto da titolare, con il 4-3-1-2 sempre più probabile. A destra tornerà Joao Cancelo, in mezzo confermati Pjanic, Khedira e Matuidi.

AGGIORNAMENTO ORE 17:20

In attesa della riunione tecnica, fuori dall’albergo in cui risiede la Juventus ci sono tanti tifosi bianconeri in attesa della Vecchia Signora. Cori, soprattutto per Cristiano Ronaldo, attesissimo protagonista nel match di stasera.

AGGIORNAMENTO ORE 15:34

Prosegue il riposo pomeridiano per la Vecchia Signora sotto il cielo grigio di Milano. Potrebbe piovere anche stasera, con le nuvole che sovrastano la città fin da stamane. Allegri sembra orientato verso il 4-3-1-2, con Paulo Dybala ad agire dietro Cristiano Ronaldo e Mario Mandžukić.

AGGIORNAMENTO ORE 14:00

La squadra sta riposando e alle 17:00 si ritroverà per la riunione tecnica.

AGGIORNAMENTO ORE 11:20

La Juventus sta svolgendo risveglio muscolare in hotel. Fuori dall’albergo ci sono un centinaio di tifosi che sperano di poter vedere i propri beniamini.

AGGIORNAMENTO ORE 10:30

Qualche dubbio di formazione per Massimiliano Allegri. Il tecnico livornese dovrebbe lasciare in panchina Bonucci e mettere al suo posto Benatia al fianco di Chiellini. Sulla fascia destra dovrebbe tornare Cancelo mentre sulla sinistra spazio ad Alex Sandro. A centrocampo probabile panchina per Bentancur con il rientro di Matuidi al fianco di Pjanic e Khedira. In attacco possibile impiego dal 1′ di Mandžukić.

PROBABILE FORMAZIONE – Szczęsny; Cancelo, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Dybala, Mandžukić, Ronaldo.

Loading...