Youth League, Juventus-Manchester United 2-2: le pagelle. Petrelli protagonista, Portanova ancora in gol

Youth League, Juventus-Manchester United 2-2: le pagelle. Petrelli protagonista, Portanova ancora in gol


La Juventus Primavera di Baldini impatta a Vinovo contro gli inglesi del Manchester United per 2-2 al termine di una partita ricca di emozioni. Bianconeri avanti grazie al rigore di Petrelli e raggiunti a inizio secondo tempo dall’autorete di Serrao; passa di nuovo avanti la Juve con Portanova e pareggio definitivo firmato da Barlow dal dischetto.

LE PAGELLE

Loria 6 – Incolpevole sui gol, sul pezzo nelle altre occasioni.

Capellini 5,5 – Schierato sull’out destro mette in mostra una prestazione tutto sommato positiva rovinato per dall’ingenuo intervento che regala il rigore allo United (dal 79° Boloca S.V.).

Serrao 5,5 – Qualche disattenzione quando cerca l’anticipo in mezzo al campo, più attento in mezzo all’area di rigore. Sfortunato in occasione dell’autorete che porta al primo pareggio ospite.

Gozzi 6,5 – Attento in copertura, preciso quando il pallone transit dalle sue parti in fase di possesso. Si disimpegna con tranquillità anche quando è costretto ad allargarsi sulla sinistra

Anzolin 6,5 – In costante trazione offensiva: alza il suo raggio d’azione per proporsi con continuità e si guadagna il calcio di rigore che porta avanti i suoi con un dribbling da ala.

Francofonte 6 – Cattivo al punto giusto e ben focalizzato sulle pressioni da portare agli avversari. Sbaglia però qualche appoggio di troppo con il pallone tra i piedi (dal 62° Fagioli 6 – Qualche scorribanda delle sue in cui prova a mettere lo zampino sulla partita).

Morrone 6 – Dialoga tanto con i compagni e non è una cosa da poco. Ha il compito di abbassarsi frequentemente in mezzo ai  centrali di difesa e lo fa diligentemente (dal 67° Makoun 6 – Gestisce i palloni che transitano nella sua zona senza affanno).

Nicolussi Caviglia 6,5 – Entra in modalità europea e si trasforma nel tuttocampista che vuole diventare: recupero palla e avvio dell’azione.

Monzialo 6 – Lavora a tutta fascia limitando le scorribande offensive. Prova sufficiente (dal 65° Di Francesco 6 – Come il francese si posiziona a tutta fascia svolgendo le mansioni chiestegli dall’allenatore).

Petrelli 7,5 – Perfetto il modo in cui utilizza il corpo in funzione della giocata migliore da eseguire. Aggiunge la lucidità con cui trasforma il rigore e qualità e tempismo nel servire l’assist a Portanova.

 Portanova 7 – Agisce più in avanti rispetto alla consuetudine dimostrando però di aere anche questo nel suo bagaglio tecnico. Splendido nell’inserimento che porta al 2-1 per tempo di gioco e difesa del pallone.(dal 79° Moreno S.V.).

All. Baldini 7 – Gioca bene le sue carte dimostrand0si più che convincente nelle scelte fatte per caricare al massimo i suoi giocatori. L’avversario era tosta ma la sua squadra ha dimostrato di essere all’altezza.

GLI AVVERSARI

Manchester United (4-3-3): Kovar 6; Tanner 5, Ercolani 6, O’Connor 6, Williams 6,5; Chong 6, Gomes 6,5, Traorè 6, Barlow 7; Greenwood 6,5, Bughail-Mellor 6 All. Butt 6,