Non brillante ma sempre fondamentale: Ronaldo era ciò che mancava alla Juve