Juventus Women-Atalanta Mozzanica 1-1, le due squadre si dividono la posta in palio

Juventus Women-Atalanta Mozzanica 1-1, le due squadre si dividono la posta in palio


Si conclude 1-1 il match tra Juventus Women ed Atalanta Mozzanica. Le ospiti passano per prime in vantaggio, al 4′, con Stracchi che segna su punizione e beffa Giuliani. La Juventus reagisce 4 minuti più tardi grazie ad Aluko che segna il pareggio a tu per tu con Lemey. Nella ripresa le padroni di casa hanno almeno 2 grandi occasioni per passare in vantaggio ma il pallone non vuole entrare proprio in porta. Le ragazze di Rita Guarino escono dal campo con l’amaro in bocca.

 

Juventus (4-4-2): Giuliani; Sikora, Hyyrynen, Salvai, Boattin; Cernoia, Galli, Caruso, Bonansea; Girelli, Aluko. A disp. Russo, Panzeri, Nick, Glionna, Ekroth, Mancuso, Bacic. All. Guarino

Atalanta Mozzanica (5-3-2): Lemey, Vitale, Rizzon, Stracchi, Piacezzi, Lazzari, Pellegrinelli, Fusarpoli, Colombo, Scarpellini, Mandelli. A disp. Salvi, Marchesi, Zanoli, Martani, Cambiaghi, Magni, Re. All. Ardito