Cobolli Gigli sull'addio di Marotta: "Troncare nettamente è il loro stile"

Cobolli Gigli sull’addio di Marotta: “Troncare nettamente è il loro stile”


Ha parlato l’ex presidente della Juventus, Cobolli Gigli, rilasciando un intervista al Corriere di Torino togliendosi qualche sassolino dalle scarpe riguardo al proprio addio e al recente caso Marotta. Queste le sue dichiarazioni: “John Elkan mi convocò nel suo ufficio a luglio e mi disse che aveva deciso di chiudere il nostro rapporto. Se avevo un’immagine poco vincente? Beh fu uno dei motivi”. Sull’ormai ex ad bianconero: “Marotta arrivò tra mille diffidenze. E invece in questi anni alla Juve ha dimostrato tutto il suo valore. Credo che le parole, preoccupate dell’allenatore Allegri siano un segnale da non sottovalutare. Nessuno meglio di lui sa quanto sia bravo Marotta”.