Marotta: "Su questi campi gli avversari trovano grandi motivazioni"