Buona la prima delle Women: battuto 2-0 il Ferencvaros

La prima stagionale, la prima davanti al pubblico di Vinovo: una tipica giornata estiva in cui molti hanno scelto di passare  all’Ale&Ricky per vedere la Juventus Women affrontare in amichevole il Ferencvaros, squadra di Budapest. È la prima volta che le ragazze di coach Guarino si scontrano con una squadra estera, un giorno da ricordare.

Comincia bene la Juventus che dopo due minuti si avvicina al gol con Rosucci che va in contropiede; il suo tiro sbatte sul portiere e Sikora non è fortunata nella ribattuta. Le bianconere hanno il controllo del match, le ungheresi cercano di difendere con ordine ma senza rendersi pericolose in avanti. Di conseguenza la Juve prova a passare in vantaggio: ci provano di testa Sikora e Girelli per due volte, palla sempre alta di poco. Ci va vicinissima Galli con un gran tiro dalla distanza, la palla scivola di poco oltre il palo.

Il copione non cambia nel secondo tempo: Juve in avanti, magiare chiuse. Il gol è nell’aria e a segnare ci pensa Girelli, con una bella girata al volo che supera in pallonetto il portiere. Passano i minuti e sale in cattedra la nuova entrata Sanderson: prima un tiro dalla distanza che il portiere con un gran tuffo mette in angolo, poi al 23′ il primo gol in bianconero su assist di Bonansea dalla sinistra. Le bianconere continuano ad accellerare e sfiorano al 30′ la tripletta con Girelli, ma la sua conclusione sfiora il palo. C’è ancora tempo per un’azione di Sanderson sul finale, con il portiere bravo ad uscire basso. La partita termina così: buonissima Juventus dopo sole due settimane di preparazione e buona risposta da parte delle nuove arrivate.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

Preferenze privacy