Juventus, Cristiano Ronaldo ripagato dalla vendita delle magliette

Ronaldo alla Juve? La vendita delle magliette potrebbe ripagare il portoghese


Curioso retroscena sull’affare CR7

Il Sole 24 Ore analizza l’affare Cristiano RonaldoJuve da un punto di vista economico, ponendo l’accento sull’incredibile boom scaturito dall’arrivo in Italia del fenomeno portoghese. A giocare un ruolo da protagonista in questa trattativa potrebbero essere le tanto desiderate magliette di CR7.

Come evidenziato dalla testata citata, l’affare da 350 milioni potrebbe essere ripagato dalla vendita delle casacche del fenomeno ex Real Madrid. Proprio così, perchè basterà che in Italia, almeno un tifoso su dieci, compri la maglietta di Cristiano, in modo che la società possa auto-finanziarsi il colpo del secolo.

La casacca di Ronaldo costa 104 euro nella versione commerciale, 144,90 per la replica ufficiale: se un 10% dei tifosi italiani decidesse di acquistarla e ipotizzando una divisione a metà tra le due opzioni di prezzo, nel solo mercato domestico la Juve avrebbe un incasso lordo di 148,80 milioni lordi. Sufficienti per coprire il cartellino, di 120 milioni, più quasi il primo anno di stipendio.

Marco Baridon