Caso Muntari goal no-goal: ha parlato Tagliavento

Caso Muntari goal no-goal: ha parlato Tagliavento


L’ex fischietto, che adesso ha intrapreso la carriera da dirigente alla Ternana, ha rilasciato delle dichiarazioni alla “Gazzetta dello Sport, sul caso alquanto scottante, riguardo alle polemiche di quel Milan-Juve, del 25 febbraio 2012, dove furono protagonisti Buffon da una parte e Muntari dall’altra.

Ecco le dichiarazioni di Paolo Tagliavento.

“Sembra un secolo fa, perché oggi quella situazione si sarebbe risolta in un secondo. Avevo la sensazione che il pallone avesse varcato del tutto la linea, se vedete le immagini ho già il braccio a indicare il centrocampo. Ma serviva l’ok dell’assistente che era nella posizione migliore, mentre io era al limite dell’area. Era concentrato sul fuorigioco e si perse il gol, mi disse che Buffon aveva parato sulla linea. Peccato”. 

 

 

Di Francesco Rossi