Marchisio-Juve sempre più lontani. I tifosi: "Claudio resta con noi"

Marchisio-Juve sempre più lontani. I tifosi: “Claudio resta con noi”


È uno dei casi più spinosi in casa Juventus e che più tiene sul filo i tifosi bianconeri: il possibile addio di Claudio Marchisio si fa sempre più concreto. Troppo poco spazio nell’ultima stagione, ancor più poco il feeling con Massimiliano Allegri. E con quest’ultimo confermato dalla Vecchia Signora, il Principino potrebbe davvero essere ai saluti.

ANIMA BIANCONERA

Bianconero pur dal 1993, Claudio ha fuso la sua pelle con i colori della Juve. Eptacampione, esempio dentro e fuori dal campo, è tra i giocatori che in questi anni hanno maggiormente incarnato il DNA bianconero. Ecco perché, con le voci che lo vogliono ad un passo dalla rescissione di contratto (o peggio partente con sponda granata), i tifosi gli chiedono di restare. Marchisio non è un semplice calciatore della Juventus ma un suo tifoso, ecco perché un addio sarebbe l’ultima cosa che vorrebbe. I fatti però parlano chiaro: negli ultimi anni, dopo il grave infortunio al ginocchio, sono solo 33 le gare disputate in campionato con la Juve. Spesso protagonista da subentrato, Claudio non è riuscito a ritagliarsi uno spazio da protagonista neanche durante la scorsa stagione, con Allegri che ha optato per altre soluzioni.

Dopo una vita passata alla Juventus è giusto che il numero 8 voglia giocare ed essere protagonista, e probabilmente giusto sarebbe che gli venisse data l’opportunità di farlo. Ad oggi però queste garanzie non ci sono e il suo futuro traballa.

I tifosi lo invocano, gli chiedono di restare sui social e fuori: ma al momento non c’è certezza. Con il bianconero nel cuore, forse le strade della Signora del suo Principe potrebbero davvero dividersi.

 

Loading...