Juve-Genoa, Perin in dirittura: domani la definizione dei bonus

Juve-Genoa, Perin in dirittura: domani la definizione dei bonus


Possiamo già dire con estrema convinzione che Perin è virtualmente un giocatore della Juventus. Nel weekend Juve e Genoa hanno trovato la quadra generale sull’intesa economica: 15 milioni di euro. Questa è stata la valutazione complessiva sulla quale le due dirigenze si sono già strette la mano, in seguito probabilmente all’incontro avvenuto a Milano tra Paratici e l’agente di Perin due giorni fa.

Perin, domani l’ultimo vertice

Affare fatto? Virtualmente si, ma non del tutto. Manca un solo piccolo dettaglio che è legato alla definizione dei bonus. L’offerta della Juventus è di 11 milioni e 4 di bonus legati alle prestazioni della Juventus e del giocatore. Il Genoa preferirebbe la formula 12+3, in modo da alzare la parte fissa. Molto probabilmente si convergerà verso questa soluzione, dettagli piccolissimi in un affare praticamente già definito.

Domani le due dirigenze molto probabilmente si incontreranno a margine della riunione di Lega per trovare la quadra anche su questo piccolo cavillo. Dopodichè l’affare sarà chiuso, con Perin che potrà finalmente abbracciare la Juventus. Nel frattempo, in questi giorni l’ormai ex portiere del Genoa ha già avuto modo di respirare l’aria bianconera in quel di Vinovo assieme agli altri compagni di Nazionale. Questa sera la sua prima presenza allo Juventus Stadium, titolare in campo con l’Italia contro l’Olanda. Solo un assaggio di quello che Perin vivrà in quel di Torino la prossima stagione con la maglia della Juventus…

Loading...