Juventus, avviati contatti con il Genoa per Perin: distanza minima

Juventus, avviati contatti con il Genoa per Perin: distanza minima


Finisce un ciclo. Quello dei 7 scudi consecutivi. Quello di un capitano bianconero che decide di lasciare Torino per continuare probabilmente in quel di Parigi. Con la Juventus pronta ad affidarsi esclusivamente a Szczesny, portiere che è cresciuto tantissimo nell’ultima stagione. Ma non è finita qui. I bianconeri in porta prenderanno un altro giocatore di grande spessore, con tutti gli indizi che stanno portando a Mattia Perin.

L’estremo difensore del Genoa ha già fatto sapere più o meno esplicitamente di voler abbracciare la causa bianconera, qualora ce ne fossero le possibilità. E queste possibilità ci sono, dal momento in cui Juventus e Genoa hanno cominciato i primi approcci formali per intavolare una trattativa, già destinata ad andare a buon fine.

Perin, l’offerta bianconera

Alla notifica (informale) da parte di Marotta a Preziosi sull’interessamento forte di Perin, è seguito un approccio decisamente più formale, con una prima offerta bianconera già pronta. La Juventus partirebbe da una base fissa di 10 milioni di euro con il possibile inserimento di alcuni bonus (3-5 milioni). Le attuali richieste del Genoa sfiorerebbero i 18 milioni di euro, cifra leggermente inferiore alle primissime indiscrezioni risalenti a settimana scorsa.

L’intenzione della Juventus sarebbe di chiudere quanto prima, con un possibile incontro già questa settimana. La sensazione che filtra è di grande ottimismo, per una chiusura che potrebbe avvenire nelle intenzioni delle parti attorno ai 15 milioni di euro complessivi, bonus compresi. Il campionato è finito, il mercato attende. E i primi colpi di Marotta stanno già arrivando!

Loading...