Lichtsteiner e Asamoah: il capolinea dei treni in bianconero