Benatia e il conto saldato dal destino

Benatia e il conto saldato dal destino


Ci sono lunghe giornate in cui la vita piove fitta ai vetri dei nostri destini. E ci sono tempeste attraverso cui bisogna passare per tornare a riveder le stelle. Pure se fino a un attimo prima ce le avevi lì.

Ecco, le ultime settimane, Benatia le ha vissute respirando adrenalina e rabbia a pieni polmoni. Il tragitto da Madrid a Roma è stato tortuoso: chi l’avrebbe immaginato questo (quasi) finale?

Medhi, dall’alto del muro difensivo bianconero, ha visto scivolare via sogni e successi, prima di riacciuffarli con un balzo d’orgoglio.

Il fischio nell’assordante silenzio del Bernabeu ammutolito sarà risuonato nell’inconscio del marocchino quando ha visto Koulibaly aggrapparsi al cielo dello Stadium.

Eppure erano state due serate praticamente perfette. Eppure lui, Medhi, era stato fiero, impettito, granitico. Ma ci sono nottate che ti sputano in faccia la crudeltà di un gioco che solo gioco non è:

è la sintesi delle nostre vite in novanta minuti più recupero.

Allora ti guardi dentro, cerchi i perché, pensi pure di trovarli. È che il tempo non ti manca, mentre vedi i tuoi compagni riprendersi tutto, di rabbia.

Sì, te lo chiedi: cos’ho sbagliato? Forse tutto, forse niente. Forse c’è solo da pensare che, a volte, la vita è una stronza: ma sa come ridarti la tua parte di gloria, magari con gli interessi.

E tutte le paranoie che ti martellano le tempie si sgretolano al sole di una realtà che, in fin dei conti, è consapevole di doverti qualcosa.

Ecco cos’è la serata di Roma, per Benatia: un conto saldato dal destino. A spese di un Milan orgoglioso fino a quel punto e di un Donnarumma che ha lasciato intravedere quanto ancora deve crescere.

Insomma, Madrid toglie e Roma dà: pare tutto così poco casuale, pensando alla storia del centrale bianconero. E va bene così, “bella stronza”, ché in serate così tutto sembra prendere senso. E tutto si stempera in una coppa alzata… nell’attesa di un’altra.

Chi Siamo

Spazio J è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla Juventus Football Club, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per lo Juventus Stadium.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale, non autorizzata o connessa a Juventus Football Club S.p.A. o I marchi JUVENTUS, JUVE e Juventus.com sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A., il cui sito ufficiale è www.juventus.com

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl