Douglas Costa è la tempesta perfetta