Douglas Costa, la vera marcia in più della Juventus

La Juventus ieri sera ci ha fatti sobbalzare dal divano, dalla sedia o dal seggiolino del Bernabeu. L’impresa è stata vicina, anzi forse c’è stata. Il Real Madrid ha agguantato la qualificazione all’ultimo secondo in maniera rocambolesca. Bisogna essere fieri di una squadra che ha dato tutto, a partire dal capitano Gigi Buffon. Bisogna voltare pagina adesso, concentrandosi sul Campionato e sulla Coppa Italia e trovando i lati positivi di questa partita: uno su tutti la fantastica prestazione di Douglas Costa. 

DOUGLAS COSTA, IL FLASH BIANCONERO

Douglas Costa ieri sera è stato monumentale. Un vero crack a livello europeo. Il brasiliano ha spaccato la partita, mettendo in difficoltà Marcelo e correndo dietro al pallone fino all’ultimo secondo. Indispensabile motorino per Allegri è stato semplicemente devastante. Unico calciatore in grado di spaccare letteralmente la partita e di far cambiare marcia all’intera squadra. Flash è a Torino ed è bianconero.

Douglas si sta affermando, oltre che in campo, anche come un uomo spogliatoio. Bellissime le sue parole al termine del match sul suo profilo Instagram: “Sono orgoglioso e onorato di far parte della famiglia Juventus. Quasi un anno fa ho deciso di trasferirmi a Torino e sicuramente questa è stata la scelta migliore della mia vita. Grazie a tutti i guerrieri che combattono con me in ogni partita, grazie a tutti i tifosi che ci hanno supportato! Purtroppo è accaduto qualcosa e non sappiamo spiegarci il perché… Ma la nostra lotta continua adesso per conquistare lo Scudetto e la Coppa Italia! E’ un sogno per me essere qui e dare il mio massimo ogni giorno! Grazie, il vostro flash. #Finoallafine”.

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy