PAGELLE JUVENTUS PRIMAVERA: quanta gagliardezza a Viareggio!

Prova assolutamente convincente quella dei ragazzi di Dal Canto che superano senza problemi la Rappresentativa Serie D e volano ai quarti di finale, dove ad attenderli ci sarà il Rijeka (già affrontato nei gironi, 2-2 fu il finale al Torquato Bresciani di Viareggio), che ha superato il Torino ai calci di rigore. Bella prova di tutti i ragazzi, nonostante la stanchezza e le assenze. Adesso conta ritrovare le energie: la Juventus tornerà in scena già venerdì.

PAGELLE JUVENTUS PRIMAVERA

LORIA 6: sostanzialmente fa da spettatore non pagante per questa partita. Il rigore stava per pararlo, peccato.

MENEGHINI 5,5: partita un po’ anonima rovinata dal fallo che costa il calcio di rigore per la Rappresentativa.

DELLI CARRI 7: al di là del gol, oggi è davvero insuperabile. Che grinta!

CAPELLINI 6: più sicuro di altre uscite al centro della difesa.

ZANANDREA 6: interpreta a suo modo un ruolo non suo. Spinge poco ma non corre alcun pericolo.

MERIO 6,5: pimpante e grintoso nel primo tempo, cala nella ripresa. Ha il merito di creare l’occasione che porta al gol di Kulenovic.

FERNANDES 6,5: tanta sostanza e tanta quantità, un sacco di palloni recuperati per lui.

MURATORE 6: meno bene di altre occasioni, alterna momenti di distrazione ad altri decisamente più positivi.

MONTAPERTO 7: è lui il miglior giocatore della Juventus nel Torneo di Viareggio finora, il gran gol corona una bella prestazione.

KULENOVIC 6,5: prima palla toccata ed è subito gol. Letale come un cobra, siamo a cinque reti realizzate in quattro incontri.

MORACHIOLI 6,5: macchia con il pugno rifilato nel finale una gara contraddistinta dai continui scatti in avanti e dai preziosi assist.

FAGIOLI 6: gioca quel poco che basta per far capire quanta qualità ha questo ragazzo in corpo.

MORRONE S.V

CAMPOS S.V

DE FREITAS S.V

Siamo su Google News: tutte le news sulla Juventus CLICCA QUI

I commenti sono chiusi.

Preferenze privacy