Maurizio Sarri: questione di stile, solo di stile