PAGELLE JUVENTUS PRIMAVERA: anche a Firenze una prova buia

PAGELLE JUVENTUS PRIMAVERA: anche a Firenze una prova buia


Al “Due Strade” di Firenze la Juventus continua il suo momento no: la Fiorentina domina il primo tempo senza troppi affanni e controlla bene la ripresa. Troppo pochi gli spunti visti in avanti, troppi errori in fase di costruzione e difesa, completamente assente la cattiveria necessaria per provare a riprendere il risultato: il 2-0 finale forse sta pure stretto ai viola. Dal Canto avrà molto a cui pensare per provare a fare meglio nella Viareggio Cup, che i bianconeri cominceranno martedì proprio allo Stadio dei Pini contro i croati del Rijeka.

PAGELLE JUVENTUS PRIMAVERA

LORIA 6: non può fare niente sui gol.

MENEGHINI 5: non spinge mai. Anche in difesa non è granché.

CAPELLINI 4,5: in giornata davvero nera. Si fa saltare spesso e rimane spaesato in entrambe le reti viola.

ZANANDREA 5: anche lui non riesce a combinare molto oggi dietro.

ANZOLIN 5: fa sentire la mancanza di Tripaldelli.

FERNANDES 5,5: perde una quantità spropositata di palloni. Ha sui piedi vari palloni che chiedono di entrare in porta, ma la maggior parte di essi vengono buttati via. Solo in un’occasione impegna Cerofolini: troppo poco per oggi.

MURATORE 5,5: prova a farsi vedere davanti e a fare muro a centrocampo, ma la giornata difficile della squadra non lo mette nelle migliori condizioni.

PORTANOVA 5: sulla sinistra non riesce a combinare molto.

NICOLUSSI CAVIGLIA 5: da lui ci si aspetta un po’ di inventiva e fantasia in più. Oggi non si è quasi mai visto.

DEL SOLE 4,5: prova completamente incolore, sembra lontano anni luce il talento che stupiva a Pescara.

JAKUPOVIC 5: viene abbandonato a sé stesso in avanti.

MONTAPERTO 5: entra per portare vivacità, rimedia solo un giallo per simulazione.

MORACHIOLI 6: un minimo di verve arriva con il suo ingresso.

KULENOVIC S.V