RASSEGNA STAMPA - Gonzalo, ora tocca a te. Fiducia per il recupero del Pipita Higuain

RASSEGNA STAMPA – Gonzalo, ora tocca a te. Fiducia per il recupero del Pipita Higuain


La Juventus si appresta a disputare una delle partite più importanti della sua stagione. Domani sera, infatti, i bianconeri di Max Allegri affronteranno a Wembley il Tottenham. Questa sicuramente la tematica più affrontata dai quotidiani, che richiamano ancora all’ultimo turno di campionato, che ha visto i bianconeri recuperare 3 punti sul Napoli.

LA GAZZETTA DELLO SPORT: ORA GLI ESPERTI DICONO LA JUVE

La sconfitta del Napoli contro la Roma e la vittoria della Juventus all’ultimo respiro ha ribaltato i pronostici scudetto. Lo dice “La Gazzetta Dello Sport”, che ha condotto un’inchiesta chiedendo a 100 esperti cosa ne pensassero del finale di questo campionato. La tendenza ora è cambiata: solo in 31 votano Napoli, con l’umore molto probabilmente cambiato dopo il tonfo casalingo degli uomini di Sarri. La seconda domanda chiede se potrà essere decisivo il risultato della Juventus in Champions League. ” In una sfida così serrata ed equilibrata, ogni tassello può essere decisivo. Il fattore psicologico giocherà un ruolo importante. Adesso la Juve è in vantaggio, può sfruttare il capitombolo del rivale, ma basta un attimo perché la situazione si ribalti” – si legge sulla Rosea. In ultimo, la maggioranza dei “giurati” crede che lo scontro diretto sarà decisivo (71% contro il 27,2% degli incerti). Tra coloro che hanno votato Napoli spiccano Simoni, Giordano, Chiesa, Graziani e Shevchenko.

FIDUCIA HIGUAIN. IL PUNTO SUGLI INFORTUNATI

La prima pagina del Corriere Dello Sport titola “Rincorsa Higuain”. Il Pipita, infatti, ieri si è allenato con la squadra per la prima volta dopo l’infortunio patito nel derby. C’è fiducia, ora, per farlo giocare anche da titolare a Wembley e sfidare Harry Kane. All’andata ha segnato una doppietta, ma cerca comunque il riscatto per via del rigore sbagliato sul finire del primo tempo. Sulla “Gazzetta Dello Sport”, invece, si fa il punto su tutti gli infortunati recuperabili per Wembley. “Passi avanti per Higuain” – si legge, mentre Mandzukic lavora ancora a parte. C’è ottimismo, inoltre, anche sul recupero di Mattia De Sciglio.

EFFETTO WEMBLEY: LA PRIMA VOLTA A LONDRA

Su “La Stampa” si riporta che sarà la prima volta della Juventus a Wembley. I bianconeri, infatti, non hanno mai giocato nello stadio simbolo dell’Inghilterra, che è stato, però, teatro di grandi imprese, dal Milan alla Nazionale. Con che atteggiamento andare a Londra? Secondo “La Repubblica” ci sarà il paradosso di giocare una partita in difesa per cercare di segnare almeno un gol. Citando una frase di Allegri: “Meglio aggirare i muri che sbatterci incontro.”

IL COREANO SON E LA FORMA DEL TOTTENHAM: COSA SPAVENTA LA JUVE

All’andata in panchina, ma a Wembley il coreano Son sarà sicuramente in campo. Come riporta “La Stampa”, il calciatore ha già segnato 15 gol in stagione e vuole la Champions a suon di gol. Non solo lui a spaventare i bianconeri, però. Come riporta “Tuttosport”, il Tottenham farà affidamento alla sua striscia casalinga: nel 2018 non ha mai perso e viene da una striscia di 4 vittorie e 1 pareggio in casa nelle ultime cinque in Premier.