Sturaro, l’agente conferma: “La Juve è una seconda famiglia, ma…”

sturaro juventus 2017 spazioj
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Intervistato da Zonacalcio.net, l’agente di Stefano Sturaro, Carlo Volpi, ha voluto parlare del futuro del giovane ragazzo dalla maglia numero 27. Ecco le sue parole:

“LA JUVE è UNA SECONDA FAMIGLIA”

Stefano è alla Juventus da tre anni e mezzo e la società non ha mai pensato di cederlo. Lui vuole vuole rimanere in bianconero, ha un ottimo rapporto con allenatore, dirigenza, tifosi e staff e la Juve per lui è come una seconda famiglia dopo Genova. Detto questo, tutti i giocatori sono vendibili, è una legge del calcio. Quello che accadrà tra qualche mese ora è impossibile da decifrare in questo momento della stagione”.

SULL’INFORTUNIO DI STURARO

Lo staff della Juve l’ha supportato e gestito dopo l’infortunio di due settimana fa ed è riuscito a rimetterlo in sesto. Ogni tanto ho paura quando lui continua a giocare lottando con le unghie e con i denti nonostante qualche acciacco. Lui non molla mai. Ho visto il derby di domenica scorsa, ha fatto una partita importante.”